Progetto Almax

15112015

2013 Giugno - Band - ALTARE THOTEMICO

"La biografia cambia, come la vita, perchè non dovrebbe cambiare una formazione? Bisogna aver forse paura della trasformazione? Bisogna aver timore dei cambiamenti? Dove c'è trasformazione e cambiamento c'è Vita, e ora gli "Altare Thotemico" stanno lavorando per dare luce ad un nuovo disco che sarà sicuramente pieno di novità e di sorprese, mantenendo ovviamente la cosa che riteniamo più importante... l'ENERGIA!!! La descrizione? Di noi o del suono con cui giochiamo? Stiamo dove le Poesia incontra la Musica!!!Ognuno di noi ha trascorsi diversi e diversa età, ma in comune abbiamo l'assoluta libertà espressiva e compositiva... all'interno lo spazio che noi riteniamo il più importante... l'Improvvisazione, vista come "Composizione Istantanea", Il palco come laboratorio di ricerca... ogni momento è unico ed irripetibile!!! FORMAZIONE: Leonardo Caligiuri: Piano & Sinth - Emiliano Vernizzi: Sax Tenore & Soprano - Gabriele Toscani: Violino - Valerio Venturi: Basso Fretless - Max Govoni: Batteria. GIANNI VENTURI: Ho iniziato a scrivere molto presto, in una casa di musicisti, mio padre e mia madre ballerini di tango, mia madre gitana d’origine! La prima cosa seria è uscita nel 86 Involuzione premeditata, poesie, con la prefazione dell’immenso Roberto Roversi, grande onore… Poi il Sogno della palude, altro volumetto di poesie, arrivato perfino a Seattle grazie a Paolo Valesio. Poi Krystos, romanzo visionario poco compreso allora ma attualissimo….Uomini e topi parafrasando Steimbek… Racconti edito dalla casa editrice “Nuove scritture”. Un antologia svizzera nel frattempo pubblica alcune mie poesie…Esce Laksmi Shiva diario di un assassina…edito da Altromondo editori… Nel frattempo ho suonato cantato e allestito performances di poesia sonora in italia ed in europa….Da ragazzino mi ha prodotto un 45 giri la fonoprint di dalla, ma preferisco scordare… Cd pubblicati Blues sottile…bellissimo, ma invendutissimo, sempre con la Fonoprint… Ho anche dipinto e scolpito per un certo periodo, esponendo in italia e all’estero con la galleria d’arte Gnaccarini… Fino ai 14 anni ho fatto il pastore… Lavorato, scritto, suonato, dipinto, recitato e vissuto!! Poi Il primo degli Altare thotemico che ha ricevuto consensi internazionali… Gianni Venturi: Voce & Poesie. BLOG".

Ciao Gianni Venturi “Altare totemico”, ti ringraziamo per la tua partecipazione su Almax  Magazine di cui siamo onorati. Percorso artistico? Essenzialmente sono un poeta che negli Altare thotemico riesce a dare libero sfogo alla sperimentazione vocale. Ho pubblicato e sperimentato tanto, ho suonato in strada e allestito performance in giro per l’Europa… Influenze musicali? Area, Soft machine, Miles davis, Bach, Cpernicus…..ecc ecc Come nascono vostre sonorità? Le sonorità direi più che mie nostre, nascono per gli altare thotemico dall’osservazione metafisica del silenzio e dall’incontro simbiotico tra me e Leonardo Caligiuri pianista degli Altare Thotemico! E' più importante un buon cd o tanta esibizione live? Per noi il live è la musica, il cd è la cristallizazione di un istante creativo, il live è l’esplosione dell’istante creativo! Che valenza ha l'aspetto estetico sul palco? Noi in live siamo come in trance…. Chi si occupa della tua sponsorizzazione? Incidiamo con la MA RA CASH Etichetta progressive, ma non abbiamo un vero e proprio sponsor, la nostra credo anzi sono certo sia musica di nicchia. Che opinione hai a riguardo del panorama artistico musicale in Italia? Gli artisti ci sono, anche se a volte penso che ancora prima di creare siano interessati a quanto ci possono guadagnare, le case discografiche e le radio non hanno fatto bene alla musica, preferendo sempre e comunque prodotti usa e getta, perché fondamentalmente il nmercato ritiene che la gente sia vuota e stupida, ma così non è! Mai fatto talent show? Mai fatto provini in talent show, e non li faremo mai! Come mai viene dato così poco spazio agli esordienti? Lo spazio gli esordienti devono occuparlo! Comunque è vero gli addetti ai lavori non hanno ne forza ne energia per puntare sul nuovo, preferiscono l’uovo oggi alla gallina domani! Rapporto con i fan? Sembra in possibile, ma abbiamo un fanclub in america, uno in Giappone, dove il nostro primo disco è andato benino ed il secondo è partito bene! Abbiamo più fan di quello che meritiamo ahaha! Chi segue è certo della nostra purezza artistica! Del resto un gruppo che propone brani di 16 minuti o è completamente fuori, o ha veramente qualcosa da raccontare! Più soddisfazioni o più delusioni inseguendo la musica? Che dire, non siamo di primo pelo, a parte Leonardo il pianista! Delusio0ni alcune, ma chi sceglie una strada come la nostra sa che non andrà a Sanremo e che se vende 2000 dischi è festa! Credete nella discografia Italiana? No nella discografia italiana, cioè nelle major, non credo, ma esistono etichette come la MA RA CASH Che ancora credono nell’arte e si svenano per portare avanti artisti che ben poco li fanno guadagnare. Sogni nel cassetto? Si, continuare a sognare, sogniamo un mondo che ci sogna! Progetti futuri ed aspettative? Suonare di più, andare invitati a festival stranieri, apparire alla madonna come ha fatto Carmelo Bene…. Grazie da Almax Magazine per la cortesia e la disponibilità. Con affetto e Stima. [Intervista di: Alessia Marani – Almax]  

SFOGLA IL MAGAZINE

Lascia un commento