Progetto Almax

15112015

2013 Giugno - Band - JOE INTENSO & STONE COLD BEATMAKER

Ciao Giovanni e Giuseppe, vi ringraziamo per la vostra partecipazione su Almax  Magazine di cui siamo onorati. Il vostro percorso? Mi chiamo Giovanni (nome d'arte Joe Intenso). I miei testi non hanno una data precisa, ho sempre scritto. Il duo si è composto nel 2010. Quando decisi che un mio testo poteva trasformarsi in una traccia mi sono dato da fare per cercare chi produceva sonorità adatte. E per la primissima canzone mi affidai ad un beatmaker pugliese. Fino a che mi accorsi che mi fratello Giuseppe (in arte Stone Cold Beatmaker) sapeva farci con la musica. E da lì, a parte pochi pezzi su beat americani, il resto è tutto prodotto interamente da mio fratello che, in questo campo sta facendo passi importanti, come arrivare secondo in un we.contest nazionale considerando anche il fatto che ha 16 anni. Mi sono fatto spazio prima in piccoli locali, devo dire che l'Hinterland me lo sono girato in lungo e in largo. Qualsiasi contest, possibilità di esibirmi me la sono presa. Da solo sul palco ancora inesperto mi cimentavo finchè anche qui è subentrato mio fratello che si è proposto per affiancarmi, i dubbi sono subito spariti quando l'ho visto all'opera.Era la spalla perfetta… stavolta eravamo in due a cercare spazi dove poter cantare. Eravamo il doppio più sicuri. Potevamo fare la nostra esperienza. Palco dopo palco. Di contest ne ho abbiamo perso il conto. Ma sicuramente nei locali che valgono a Roma e le due volte a Milano hanno significato tanto. Con Internet è facile espandere la nostra musica. Abbiamo duettato con Crezo, un rapper emergente tedesco. Abbiamo cantanto con i Good Vibes, gruppo che stimo tantissimo, sono esplosivi dal vivo, meritano tanto riscontro. Per le produzioni dei nostri video ci siamo affidati a mani esperte: quelle di Michele Longobardi. Proseguiamo per ora la nostra strada in questo modo. In due , ce la suoniamo e ce la cantiamo. E non ci sentiremo mai arrivati. Influenze musicali? Siccome scrivo da una vita, ho cominciato ascoltando la musica leggera Italiana. Sono Onnivoro di musica: Rock, Soul, Pop, etc. E' tutt'ora uno spunto per me, io adoro giocare con le parole, non mi dò pace finchè non trovo la rima che calza bene, ogni parola è pesata ed ha il suo senso. Anche la scrittura col tempo sta avendo un suo carattere, ognuno ha il suo stile, deve cercarlo, ogni pezzo è un tassello che si aggiunge. Disprezzo quindi la banalità, i testi semplici, il modo di fare ricopiato guardando gli artisti già conosciuti. Siccome non tutti i testi leggeri hanno una certa complessità ho cominciato ad ascoltare il Rap. Lì si è aperto un mondo, anche perchè oltre alla base che ha la sua importanza, la vera potenza è nascosta dietro le parole. Noi alterniamo sempre una canzone più dolce ad una più forte. Ma l'obbiettivo è di lasciare il segno, in quei 3 minuti di canzone, devo lasciare qualcosa a chi ascolta, i minuti sono pochi ma noi ci lavoriamo un sacco,  per far si che un prodotto sia completo al 100% . Breve e 'Intenso' da qui si può capire il perchè del nome d'arte. Questa crescita si nota sul nostro  canale youtube: dai video girati quasi amatorialmente a produzioni di tutto rispetto. Come nascono le vostre sonorità? Nascono dalle idee, dalla voglia di dire qualcosa. Mentre mi sposto sugli autobus dopo una giornata mi appunto pensieri. Se stai chiuso tutto il giorno dentro casa e non vedi con i tuoi occhi ciò che succede fuori, le parole non sono vissute, una canzone è una cosa personalissima, soprattutto nel Rap, ci metti dentro citazioni di libri, film, ci metti dentro una rima che ricorda una vecchia amicizia, un vecchio amore, una chiacchierata con un collega di un lavoro fatto in passato. E' più importante un buon cd o tanta esibizione live? Per i motivi sopra elencati per poter fare un bel disco, che sia tuo, che parli di te, devi spostarti, devi metterti sotto, non puoi costruirti una carriera dentro la cameretta devi fare la santa gavetta quindi tanta esibizione live, e qui rispondo alla seconda domanda, ovvero che le due cose sono associate.Che valenza ha l'aspetto estetico sul palco? E mi collego a questa terza domanda rispondendo così: Oggi conta più apparire... purtroppo... Conta più l'immagine... ma io credo ancora che per avere qualcosa te la devi guadagnare… che dietro una bella foto c'è l'esibirsi in ogni genere di palco ! Credo nella gavetta... nei lunghi chilometri dell'Intercity per conquistare un centimetro soltanto! Prima di vedere la manna che scende dal cielo… devi fartelo il tuo bel pezzo di deserto! Chi si occupa della vostra sponsorizzazione? Per ora tutto ciò che la gente può vedere è spinto da noi, noi la portiamo sui palchi, siamo noi che la giriamo, la nostra forza, non ho nessuno che mi spinge. Che opinione  a riguardo del panorama artistico musicale in Italia? Mi piace il fatto che a volte miscelano più generi in una canzone. Per il modo di scrivere mi piace molto 'Nto (ex Co'Sang) un rapper campano, ma anche Clementino per come gioca con la parole. Adoro la voce incredibile di Daniele Vit. Passano gli anni ma il mio cantante preferito rimane Raf. Adoro la musica anni '80, contiene una magia che mi fa viaggiare stando fermo. Come mai viene dato così poco spazio agli esordienti? Mi accorgo con l'amaro in bocca, lo stesso amaro che mi viene quando finisce la serata e penso che magari quel contest potevo passare, non dico vincerlo ma passare un turno, che tutto gira intorno al rendiconto. E per questo spingono rappers copia e incolla di altri rappers. Mi sembrano tutti uguali, quando ne arriva qualcuno che fa la differenza che porta un suono mai sentito prima non lo fanno spingere come si deve, per questo motivo penso che te la devi vedere tu. Mai fatto provini in qualche Talent show? Perchè? Non ho mai provato, spesso chi esce da lì sono fuochi di paglia. La fortuna è importante. Per me tutti devono fare quello che vogliono. Se pensono che il talent show sia una strada, la fanno sennò no. Io non mi metto a giudicare infangando il nome di nessuno sotto nessun video e in nessun commento. Queste cose portano al Gossip, io odio il Gossip. La vedo come una scorciatoia il talent show però, anche qui se hai fatto le tue esperienze prima di arrivare su un palco televisivo sicuramente si noterà. Rapporto con i fan?Non rispondo mai sotto i video. Il giorno prima ti scrivono che i tuoi pezzi sono il massimo, il giorno dopo ti insultano. A volte mi prendo i popcorn mi siedo e vedo quello che scrivono. Giuro che è più divertente di un film comico. Io so chi mi segue veramente, chi è sempre con me nelle performance. Lo vedo chi mi è accanto e mi supporta seriamente. E senza loro sarei più scarico, l'affetto invece dà colore a tutto. Più soddisfazioni o più delusioni inseguendo la musica? Più soddisfazioni, se ami quello che fai, rimani comunque soddisfatto, se ad un concorso non è andata come speravi ma sai che hai dato più di quello che potevi dare. Lì rimani soddisfatto. Credete nella discografia Italiana? La discografia Italiana è un business, spesso pure ipocrita. Se ti va bene il primo disco forse allora te ne fanno fare altri, i dischi non si vendono più e quindi è il live il punto di riferimento. Fuori l'Italia la musica ha un altro valore. Sogni nel cassetto? n disco col botto. Un prodotto forte che mi rappresenti. Con le collaborazioni giuste. Di Rappers conosciuti che stimo magari. Ma voglio arrivarci col mio percorso. Sarebbe bello vedere il mio nome fra i grandi. E sorridere perchè ciò che hai ottenuto lo devi solamente a te stesso.Progetti futuri ed aspettative? In Anticipo esclusivo approfitto di questa intervista che mi avete fatto per annunciare che sto seriamente completando un Ep. All'orizzonte riesco ad intravederlo. Mi sto concentrando su questo adesso. Ci sto lavorando da tempo. Le canzoni principali sono pronte. La produzione è stata affidata  totalmente a Stone Cold beatmaker. La parte grafica è affidata ad un giovane Artista veramente brillante già Capo nel campo della fotografia:Jacopo Elefante (Jacobite El) La copertina è veramente alta classe. Vi dico già il titolo: 'The Italian History X' che sarà la canzone con la quale lo lancerò con tanto di video. Vi premetto/prometto che sarà un bel lavoro. Grazie da Almax Magazine per la cortesia e la disponibilità. Con affetto e Stima. [Intervista di: Alessia Marani – Almax]  

SFOGLA IL MAGAZINE

Lascia un commento