Progetto Almax

15112015

2013 Novembre - DJ CHRISTIAN GENTILE

Ciao Christian, ti ringraziamo per la tua partecipazione su Almax Magazine di cui siamo onorati. Il tuo percorso artistico? Appassionato della batteria, fin dall'eta' di 15 anni,suonavo in una band di cover metal; Sepultura, Metallica,Manson,Soulfly e Korn. Abbandonato quello mi comprai pochi mesi fa un basso Ibanez 4 corde ed ora suono unicamente quello. Terza mia passione sono i remix. Influenze musicali? Grande estimatore del NU METAL, Korn, Soulfy, Coal chamber. Come nascono le tue sonorità? Le mie sonorità nascono con un buon ritmo di drum beat, nulla di costruito,solo pura improvvisazione. E' più importante un buon cd o tanta esibizione live? Un buon cd è sicuramente un ottimo trampolino di lancio per la promozione della propria musica, però l'esibizione live è un opportunità che si presenta alla porta per valorizzare il prodotto e ci vuole molta esperienza sul campo. Che valenza ha l’aspetto estetico sul palco? L'aspetto estetico sul palco, secondo me non e' necessaria, se la tua musica vale non c’è bisogno del trucco,poi dipende dal genere musicale proposto. Chi si occupa della vostra sponsorizzazione? Se ne occupa un dj e produttore famoso nel circolo della musica funky/house tale Claudio Batoli di Cassino (provincia di Roma), nel settore musicale da più di vent'anni, ha suonato nel club MINISTRY OF SOUND di Londra, Ibiza, Mexico ecc... oltre ad essere un mio buon amico,cosa che capita di rado nel business. Per chi vuole saperne di più esiste la sua page FB "DJ MASQUENADA FAMILY"con biografia in inglese e info per contatti.  Che opinione a riguardo del panorama artistico musicale in Italia? Pessima!!! Purtroppo si commercializza solo ed esclusivamente un prodotto falso dato alle masse, poiché molti testi parlano solo di bugie ed amori fantasiosi, mentre la realtà che viviamo tutti i giorni e' ben diversa; crisi di lavoro, di cultura e di veri punti di riferimento, la politica che mente a noi giovani, non c’e' una sola canzone che riguarda veramente col cuore al sociale, anzi vorrei spezzare una lancia a favore di una band valida di Barletta i CLEANHANDS nella canzone THE DREAMER si parla finalmente degli ultimi,cosa che in Italia non si fa,si parla solo dei "NUMERI UNO"!!!Come mai viene dato così poco spazio agli esordienti? Poco spazio agli esordienti, perchè ormai l'italiano medio e' abituato alla solita minestra, cover bands o poco altro pur di apparire, mentre la mentalità musicale non viene ampliata e purtroppo non svecchiata... Mai fatto provini in qualche Talent show? Perchè? I talent show secondo me sono prodotti organizzati da gente ipocrita e senza rispetto per il vero valore della musica... non parteciperei mai per questo motivo. Rapporto con i fan? Alcuni hanno ascoltato le tracce che ho condiviso su facebook tramite mixcloudsound e devo dire che hanno apprezzato la mia volontà di mettermi in gioco anche se alla fine della fiera sono solo mix improvvisati di artisti diversi. Più soddisfazioni o più delusioni inseguendo la musica? Le vere soddisfazioni le danno solo i fan che comprendono il vero significato della musica e di quello che componi, bisogna ringraziare solo loro per questo risultato. Credi nella discografia Italiana? Non credo nella discografia italiana, anche se questa nuova onda del rap non mi dispiace a parte Clementino, Ensi e i vecchi Club Dogo non quelli del club prive'!!! Sogni nel cassetto? Potermi realizzare nel campo musicale e perchè no facendolo con veri amici che capiscano che la musica e' l'espressione dell'anima e non egocentrismo!!! Progetti futuri ed aspettative? Progetti nel cantiere ce ne sono un bel po', pero' dato che sono scaramantico li svelerò appena ci saranno le aspettative poche però sono fiducioso nel futuro. Grazie da Almax Magazine per la cortesia e la disponibilità. Con affetto e Stima.  [Intervista di: Alessia Marani - Almax] Un saluto ad Almax Magazine, ad Ale per l’intervista e a tutti i lettori. 

SFOGLA IL MAGAZINE

Lascia un commento