Progetto Almax

15112015

2013 Gennaio - Rap - SNIPER WOLF M.C.

Ciao Sniper Wolf M.C. ti ringraziamo per la tua partecipazione su Almax Magazine di cui siamo onorati. Il tuo percorso artistico? Ciao, e grazie per questo spazio. La mia carriera musicale ha inizio nel 1998, la visibilità nella scena hip-hop te la devi guadagnare, per questo ho iniziato a partecipare a varie manifestazioni musicali, prima a Siracusa (la mia città natale) e poi in giro per la Sicilia. Nel 1999, dopo essere stato contattato dalla Musitalia, che mi ha proposto un progetto, ho frequentato l’Accademia della Canzone di Sanremo , esperienza emozionante, ma allo stesso tempo negativa… ne ho visto delle belle… Nel 2000 pubblicò il primo LP “Per chi ci crede” e l’anno successivo un singolo “Città Amara”. Per problemi personali sono rimasto lontano dalle scene diversi anni, ma attualmente sto partecipando ad un progetto con la cantante barese Edmea e sto lavorando al prossimo album. Influenze musicali? Italiane ben poche, il rap di vecchia scuola oramai è praticamente inesistente, ma se proprio devo spremermi, posso rifarmi a dei grandi del passato come Neffa, OTR, Sottotono, Poeti Onirici, Colle der Fomento, se pensiamo invece agli americani, la lista e pressoché infinita, mi limiterò a citare solo il grande ed indimenticabile Notorious B.I.G. E' più importante un buon cd o tanta esibizione live? Domanda molto interessante… un buon cd è ciò che ti presente al pubblico, è quello l’impatto principale… se poi ad un tuo live, ti accorgi che la platea riesce a cantare tutti o quasi i tuoi pezzi, allora vuol dire che il buon cd ha avuto effetto… e promette tante esibizioni live! Chi si occupa della tua sponsorizzazione? Me ne occupo io stesso, personalmente, curo tutti gli aspetti. Che opinione hai a riguardo del panorama artistico musicale in Italia? Abbiamo delle voci stupende in Italia… è la mentalità che è pessima… Come mai viene dato così poco spazio agli esordienti?  Suppongo che anche questo sia un problema del panorama nostrano, qui danno tutto per scontato e spesso non si accorgono del vero talento… all’estero ovviamente non è così. Mai fatto provini in qualche Talent show? Perchè? Nel 2004 ho fatto le selezioni per “Amici”… ma anche in quell’ambiente, di amichevole c’era ben poco… l’ho fatto giusto per curiosità… Rapporto con i fan? Senza di loro non sarei nulla! Li adoro! Nonostante i lunghi anni di assenza dalla scena, mi sono stati sempre vicini e si aspettano grandi novità da me… non li deluderò! Più soddisfazioni o più delusioni inseguendo la musica? Sempre soddisfazioni… la musica non può deluderti mai… è l’uomo che ti delude! Credi nella discografia Italiana? Non molto, ma niente è perduto… possiamo farcela! Sogni nel cassetto? Eliminare dal mondo della musica tutta la scontatezza, ce la metterò tutta nel dare il mio contributo. Progetti Futuri ed Aspettative? I progetti che ho già citato. Edmea è una persona competente, è un piacere lavorare con lei, se avessi più possibilità, mi dedicherei alla produzione ed alla valorizzazione di nuovi talenti! Grazie da Almax Magazine per la cortesia e la disponibilità. Con affetto e Stima.  [Intervista di: Alessia Marani – Almax]

SFOGLA IL MAGAZINE

Lascia un commento