Progetto Almax

15112015

2013 Marzo - DJ AUERBACH

Ciao Dj Auerbach, ti ringraziamo per la tua partecipazione su Almax  Magazine di cui siamo onorati. Il tuo percorso artistico? DJ Auerbach, inizia il suo percorso nel 1979 e inizia a lavorare all’Arianna club di Fano rimane fino al 1983. Nel periodo successivo, dal 1984 al 1987, ecco l’approdo a Pesaro, al Kaos Dance Machine, locale "storico" per eccellenza, una discoteca con 2000 posti, situata su ben 2 piani, e considerata, allora, una delle più importanti della regione. Poi arriva il salto di qualità, alla consolle dell'Altro Mondo Studios a Rimini, sicuramente la discoteca più conosciuta all'estero in quel periodo, una scenografia con effetti laser, lo spettacolo dei Creatures, la cabina del DJ che si sollevava da sotto terra, tutto quasi come in un film di fantascienza. Passa il tempo, ed ecco Auerbach diventare, dall'inizio del 1988 al 1997, DJ del People Club di Marotta, 9 anni consecutivi con 1200 serate realizzate. Dal 1997 al 2006 è DJ resident nelle seguenti discoteche: al Colosseo, a Montecchio, alla discoteca Miami in Ancona, al Prince (nel privée) e al Byblos di Riccione. In seguito, nel 2007 - 2008 - 2009 fino ad aprile 2010, ecco Auerbach dJ resident alla Baia Imperiale (considerata da tutti il tempio delle discoteche d'Europa). Ma non finisce qui, nell’autunno del 2011 la carriera del DJ continua al NOVE NOVE di gradara (locale da sempre conosciuto in tutt’ Italia). Cosa ne pensi dell’attuale panorama musicale artistico Italiano? Il panorama musicale artistico Italiano penso che sia in forte crisi, dovuto in gran parte alla crisi nazionale che coinvolge un pò tutto il nostro paese ma anche perchè privo di una seria e vera società di tutela artisti. o artistico. Che diversità riscontri nella musica da ieri ad oggi? Oggi il computer ha influito molto sull'arte e sulla creatività, sicuramente era meglio prima. Sogni nel cassetto? Il mio sogno nel cassetto poter fare il dj tutta la vita. Sassolini nella scarpa? Nessuno. Progetti futuri? Il mo futuro per quel che mi riguarda graviterà sempre intorno alla musica. Almax Magazine per la cortesia e la disponibilità. Con affetto e Stima.  Grazie a voi e mi trovate al sito: www.djauerbach.it [Intervista di: Alessia Marani – Almax]  

SFOGLA IL MAGAZINE

Lascia un commento