Progetto Almax

15112015

2012 Novembre - Poeta - MASSIMO CASOLI

ALMAX MAGAZINE

Ciao Massimo, ti ringraziamo per la tua partecipazione su Almax Magazine di cui siamo onorati. Come ti sei avvicinato alla scrittura? Penso sia stata la scrittura ad avvicinarsi a me. Da sempre lo trovo un modo per poter esprimere tutte le emozioni e devo confessare che è una bella ed utile valvola di sfogo.Ci racconti un pò del Tuo percorso? Ho iniziato mettendo su carta ogni cosa che mi colpiva, personale e non. Con il passare del tempo ho trasformato i pensieri in poesie, anche se preferisco, come sai, definirle canzoni..... ed eccomi qua. Di cosa trattano le Tue due pubblicazioni? Io le vedo come testi per canzoni, c'è chi le chiama poesie. Sono fotografie fatte di parole. Concorsi poetici? Penso ce ne siano un po' troppi e non tutti soddisfacenti. Ho partecipato a svariati concorsi con risultati anche positivi. Credi nell'editoria Italiana? Ti rispondo molto sinceramente. No. Non credo nell'editoria italiana. Per niente. Qual è l'esperienza che ti ha regalato più soddisfazione? A parte conoscere te e poter collaborare ad alcune delle tue iniziative (senza dimenticare i due testi da te cantati) direi che avere avuto la possibilità, attraverso i miei testi, di incontrare grandi personaggi del panorama musicale italiano non sia poco. Qualche sassolino nella scarpa? Per ora direi di no......... ma c'è sempre tempo. Un sogno nel cassetto? Nel mio cassetto c'è un unico sogno. Che i miei testi possano diventare delle vere e proprie canzoni....... non so, mi piacerebbe poter collaborare con qualche cantante per esempio..... forse chiedo troppo..... ma d'altra parte è un sogno. Hai mai pensato di scrivere un romanzo? Se fosse, su cosa vertirebbe?Brevi racconti li scrivo tutt'ora. Un romanzo, si, mi piacerebbe.... parlerei delle molteplici sfaccettature della psiche umana. Progetti futuri? Per scaramanzia non ne parlo. Ti dico solo che si avvicina molto al mio sogno nel cassetto..... Se se se le cose dovessero andare in un certo modo.... tranquilla.... sarai la prima a saperlo. Grazie da Almax Magazine per la cortesia e la disponibilità. Ricordiamo il tuo libro di poesie:Albe e tramonti d'amore” [Intervista di: Alessia Marani – Almax]

SFOGLIA IL MAGAZINE

Lascia un commento