Progetto Almax

15112015

2013 Dicembre - "Dissacratoria" - MAGICO NATALE

Mi sa tanto che il Natale 2013 ce lo ricorderemo tutti per essere il Natale dei CD natalizi. Già, quei CD natalizi che andavano tanto di moda nel periodo delle vacche obese della discografia mondiale, che chiedeva al proprio interprete più virtuoso, a livello di vendite,di confezionare già che c’era una bella accozzaglia di canzoni adatte per il periodo del santo Natale, santo protettore di un sicuro guadagno extra formato regalino da mettere sotto l’alberello.   E adesso che la discografia mondiale sta vivendo un periodo di vacche anoressiche, questi simpatici dischi sonori con il meglio delle canzoni tradizional-natalizie (sempre le stesse!) sono tornati in gran auge tanto per far arrivare alla fine del mese, caso mai qualcuno abbia ancora i soldi per fare almeno i doni di Natale, le casse delle case discografiche.  Ed ecco, così, che la regina, di American Idol  annessimi fa, e del pop-rock a stelle strisce, Kelly Clarkson esce con il suo albumetto rosso Natale (che le sta andando anche abbastanza bene), cosa che fa anche un’altra ex-vincitrice di talent show (‘sta volta X-factor Uk) Leona Lewis, lei sempre alla ricerca di un successo perduto, e che tenta inutilmente di bissare l’incredibile successo del suo album d’esordio  “Spirit” (del 2007 o dell’ ’08? Bò non ricordo!).  E se solo un paio di anni fa Mariah Carey, in tempi davvero non sospetti, dava alle stampe il secondo album di canzoni di Natale della sua carriera, anticipando di fatto la moda di oggi, quest’anno tocca ad un’altra vecchia leva del new soul, ovvero alla bella voce di Mary J Blige che reinterpreta intramontabili successi che parlano di babbo, stelle, neve di Natale! E in Italia? In Italia,come sempre accade qui da noi,  arriva anni luce in ritardo rispetto ad altri paesi, la moda di ,da parte di molti artisti che quest’anno hanno venduto mica male, ristampare il loro suddetto campione d’incassi, una sorta di versione deluxe, arricchito  da un inedito come: Ramazzotti, Marrone, Mengoni… Solo la grande Mina, per l’occasione ridisegnata in versione “papera” da un fumettista Disney, si è messa a cantare la messa cantata in tema col periodo dell’anno, cioè ha dato alle stampe un CD di classici natalizi in versione swing all’interno del quale duetta pure con il Fiore nazionale! Ora, perché io questo Natale ho troppo niente da fare sennò…dai prometto! L’anno prossimo la  vostra Rossella Latalpa vi promette che stonata come una campana inciderà Jingle bells e compagnia bella!...ah, dimenticavo BUON NATALEEEEEEEE!!! Rubrica a cura di Rossella Latalpa

SFOGLA IL MAGAZINE

Lascia un commento