Progetto Almax

15112015

2013 Dicembre - Sondaggio - “COME PREVENIRE IL TRADIMENTO?”

Il tradimento … una parola che apre un mondo. E scatena il delirio quando se ne parla. Per gioco ho postato una frase sul mio fb, in merito alla questione che gli uomini, quando sono scoperti, negano l’evidenza e si avvalgono di scuse che nemmeno nel mondo della fantasia sarebbero ammesse. Una sola parola: DELIRIO, ho perso il conto di tutti i commenti. Da li ho partorito questo articolo che sto per scrivere, una specie di prevenzione al tradimento. Quante coppie ci sono nelle quali uno dei due ha tradito l’altro? E la domanda è: come si fa a guardare il partner negli occhi dopo aver tradito? Le risposte sono molteplici, ho fatto un piccolo sondaggio tra i miei amici. Riporto quanto mi è stato riferito da persone di sesso maschile: * Dopo tanti anni, si ha bisogno di un’emozione diversa, nuova, ma ciò non toglie che amo la mia ragazza; * Io sono innamorato, ma sono un uomo, se una donna “me la sbatte in faccia” non posso dire di no; * Vedo il tradimento come sesso, un modo per sfogarmi, non ha niente a che fare con l’amore che faccio con la mia fidanzata; * Le cose non vanno molto bene, si litiga spesso, è subentrata l’abitudine e allora se capita non dico di no; * Non ho mai tradito la mia ragazza, solo una volta con una vecchia fiamma perché ci eravamo lasciati male, è capitata l’occasione e non ho saputo dire di no; * Se tradisco è perché non amo, prima lascio e poi faccio quello che voglio; * (questa è troppo da ridere) : io ho tradito per divertimento, ma se scoprissi la mia ragazza che va a letto con un altro l’ammazzerei (viva la parità dei diritti); * Ho tradito una volta, ero fidanzato da sei anni, mi sono innamorato di un’altra donna, ma non ho avuto il coraggio di lasciarla perché avrebbe sofferto troppo e io anche avevo paura di rivoluzionare la mia vita. le donne invece: * Ho tradito perché non l’amavo più; * Tradisco perché non ho il coraggio di lasciare la vecchia strada per la nuova che è incerta; * Tradisco perché mi piace farlo. La mia faccia al termine di questo sondaggio: (O_____O) Come prevenire dunque il tradimento? Miei signori, mie signore, voi siete molto più intelligenti di quanto pensiate! I segnali il corpo umano li lancia di continuo, gli occhi parlano e cosa ancora più vera, il silenzio urla. Chiudete gli occhi e ascoltate con il cuore, percepite l’energia e ricordate che è meglio essere soli “da soli” che soli in due. Meritate amore e lealtà. Se percepite che qualcosa non va, parlatene, non tenetevi tutto dentro parlando solo con amici e creando tesi e interpretazioni assurde! La frase: non fare agli altri quello che non vorresti essere fatto a te, è sacrosanta. Se trattassimo gli altri come vorremmo essere trattati noi, ci sarebbe più rispetto. E magari al mondo ci sarebbero meno corna sulle teste delle persone e più cuori felici! Rubrica a Cura di Sabrina Zuccarini

SFOGLA IL MAGAZINE

Lascia un commento